Come Diventare Soci

Le candidature delle aspiranti socie sono valutate con le seguenti modalità: l’aspirante socia/o, previa visione dello statuto e dei regolamenti sociali, sottoscrive la domanda di ammissione convalidata dalle firme di presentazione di almeno due socie fondatrici, che sottopongono la relativa candidatura al Comitato Esecutivo, fornendo tutte le indicazioni utili concernenti la personalità, l’attività e la moralità dell’aspirante socia con riferimento ai necessari concorrenti requisiti di alta professionalità, onorabilità e generosità nell’impegno sociale. 

Requisiti professionali

Elevata professionalità e competenza, caratterizzati da una esperienza complessiva di almeno un quinquennio: a) nell’esercizio di attività di direzione o di controllo presso imprese di medie o grandi dimensioni; b) nell’esercizio delle professioni per le quali è prevista l’iscrizione ad un Ordine c) nell’insegnamento universitario; d) nello svolgimento di funzioni di alta dirigenza nella Pubblica Amministrazione e) nello svolgimento di incarichi istituzionali.

Requisiti di onorabilità

Non possono rivestire la carica di soci coloro che: a) si trovano in una delle condizioni di ineleggibilità o decadenza previste dall'articolo 2382 del codice civile; b) sono stati sottoposti a misure di prevenzione disposte dall'autorità giudiziaria ai sensi della legge 27 dicembre 1956, n. 1423, o della legge 31 maggio 1965, n. 575 e successive modificazioni ed integrazioni, salvi gli effetti della riabilitazione; c) sono stati condannati con sentenza irrevocabile, salvi gli effetti della riabilitazione: 1) a pena detentiva per uno dei reati previsti dalle norme che disciplinano l'attività bancaria, finanziaria, mobiliare, assicurativa e dalle norme in materia di mercati e valori mobiliari; 2) alla reclusione per uno dei delitti previsti nel titolo XI del libro V del codice civile e nel regio decreto del 16 marzo 1942, n. 267; 3) alla reclusione per un tempo non inferiore a un anno per un delitto contro la pubblica amministrazione, contro la fede pubblica, contro il patrimonio, contro l'ordine pubblico, contro l'economia pubblica ovvero per un delitto in materia tributaria; 4) alla reclusione per un tempo non inferiore a due anni per un qualunque delitto non colposo. 2. da coloro ai quali sia stata applicata su richiesta delle parti una delle pene previste dal comma 1, lettera c), salvo il caso dell'estinzione del reato.

Requisiti morali

Le aspiranti socie devono caratterizzarsi per l’alto profilo morale e la generosità nell’impegno sociale, intesa come disponibilità e solidarietà tesa a contribuire al successo e la realizzazione degli altri, con particolare riferimento alle aree tematiche oggetto della mission della Associazione. l’aspirante socia/o, previa visione dello statuto e dei regolamenti sociali, sottoscrive la domanda di ammissione convalidata dalle firme di presentazione di almeno due socie fondatrici, che sottopongono la relativa candidatura al Comitato Esecutivo, fornendo tutte le indicazioni utili concernenti la personalità, l’attività e la moralità dell’aspirante socia/o con riferimento ai necessari concorrenti requisiti di alta professionalità, onorabilità e generosità nell’impegno sociale.

Link

 ADNKRONOS                                                                                                            CORRIERE DELLA SERA

Anima 10anni 100x100 ANIMA PER IL SOCIALE NEI VALORI D'IMPRESA                                                 FORMICHE

 ANSA                                                                                                                         IL SOLE 24 ORE

 ASFOR ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LA FORMAZIONE MANAGERIALE       LA REPUBBLICA

logo radioradicale RADIO RADICALE                                                                                                     SCENARI ECONOMICI

huff post HUFFINGTON POST                                                                                                INTELLIGONEWS                   

 CAMERA DEI DEPUTATI                                                                                                              SENATO DELLA REPUBBLICA

 DIPARTIMENTO PER LE PARI OPPORTUNITà                         

Login mobile